Benvenuti nel nostro sito.
Onorati di esserVI utili, orgogliosi di poterVI servire.
Visite ed esami gratuiti per la prevenzione oncologica
Registrati e P R E N O T A on line!
 
 
Dettaglio articolo
Del collo dell'utero e dell'ovaie
CHE COS’È:
Il tumore del collo dell’utero è una tipologia tumorale in diminuzione per mortalità ed incidenza grazie ai progressi registrati dalla diagnostica, ma soprattutto dalla responsabile attiva partecipazione della donna ai relativi periodici controlli clinico-strumentali. il tumore del collo dell'utero riguarda 10 donne su 100.000. quello alle ovaie colpisce 4.000 donne ogni anno.

FATTORI DI RISCHIO:
Per il tumore al collo dell'utero, l'infezione da Papiloma Virus (HPV) ed una precoce attività sessuale, con più partner, insieme ad una insufficiente igiene intima costituiscono i principali fattori di rischio.
Per quello alle ovaie l'età, una menopausa tardiva la prima mestruazione precoce, il non aver figli ed una componente genetica possono determinare l'insorgenza della malattia.

COME SI MANIFESTA:
Perdite vaginali e, a volte, perdite di sangue dopo un rapporto sessuale, ovvero tra un ciclo e l'altro o in menopausa, sono i segni della possibile presenza della neoplasia del collo dell'utero.
Un rigonfiamneto della parte inferiore dell'addome, un senso di pesantezza, una vaga dolenza addomino/pelvica ed una modifica della motilità intestinale configurano i principali fattori di rischio del tumore delle ovaie.

COME SI PREVIENE:
La prevenzione del tumore del collo dell'utero è legata alla cura dell'igiene sessuale e alla premura di sottoporre a terapia le lesioni pre-tumorali identificate mediante il Pap-test. Eseguire periodicamente, a giudizio del ginecologo, il Pap-test sin dall'inizio dell'attività sessuale e comunque dopo i venticinque anni, permette di ridurre sensibilmente la mortalità per questa malattia.
L'aver avuto figli e l'allattamento, invece, configurano le forme preventive della neoplasia alle ovaie.
 
 


 
 Foto Gallery
 
 News
Corsi per smettere di fumare
Per avere ulteriori informazioni sulle modalità di svolgimento dei corsi non esitare a contattarci: e-mail: info@legatumori.na.it - Tel.: 0815465880 (dal lunedì al venerdì - ore 9,00 ) - - fax: 0815466888
17/02/2012
Assistenza domiciliare
Per tale attività la LILT Napoli mette a disposizione: 3 medici oncologi 2 psicologi 3 infermieri più il personale di supporto. Il servizio è erogato ai residenti della Provincia di Napoli e viene attivato telefonando al numero 0815465880.
11/10/2011
 




 ACVL Associazione Vincenzo Luongo Onlus - Via Giuseppe Parini, 18 - 80072 - Monterusciello - Pozzuoli (NA) - ITALIA
 Tel: +39 081 5244702 - ccp n° 32117806 - Email: info@acvl.it
CMS-solution powered by CyberNET